Hair Stylist Contest by Michele Spanò: una serata frizzante sul Lungotevere

Roma regala sempre magnifiche serate estive, in particolar modo sulle rive del Tevere, che si anima di eventi frizzanti come l’Hair Stylist Contest, un evento organizzato dall’hair stylist Michele Spanò.

La location della manifestazione “Lungo il Tevere Roma”, ha fatto da cornice alla seconda edizione di questo contest dedicato alla scoperta di giovani talenti dell’hair styling, che Michele Spanò organizza ogni anno con grande entusiasmo, coadiuvato dalle giornaliste Lucilla Quaglia e Paola Zanoni.

Tra i profumi della lacca e glitter scintillanti, la serata è stata decisamente frizzante!

Hair Stylist Contest by Michele Spanò

Le acconciaure dell’hair stylist Contest

Sei giovani talenti pronti a sfidarsi per l’acconciatura più creativa, la supervisione dell’hair stylist Michele Spanò e una giuria molto speciale, di cui Amiche di Smalto ha fatto parte con immenso piacere!

Hair Stylist Contest by Michele Spanò

Una delle acconciature finaliste

Trecce, nuovi raccolti, onde sinuose, tutte le acconciature erano davvero irresistibili e ad alternare lo show alcuni momenti dedicati alla moda con le creazioni di Diana DieppaRaffaella Baldassarre e Ilian Rachov.

Hair stylist Contest by Michele Spanò

I partecipanti del contest

Hair Stylist Contest by Michele Spanò

La vincitrice del contest

Con questa manifestazione – spiega Spanò – intendo esaltare la creatività di tanti giovani parrucchieri per dare loro, tramite un gioco, la possibilità di esprimersi e realizzare un piccolo sogno sul palcoscenico: e quale scenario migliore se non quello di Lungo il Tevere Roma?

Hair stylist Contest by Michele Spanò

L’acconciatura finale realizzata da Michele Spanò

Gran finale con Spanò che sale sul palco con una modella coperta da una maschera che alla fine scopre un’originale acconciatura di swarovski.

Una serata frizzante e divertente con la bellissima regia di Michele Spanò che come sempre con grande entusiasmo e un pizzico di emozione,  ha dato vita ad uno show super creativo.

Cosa ne pensi?