Che cos’è la manicure Baby Boomer e come realizzarla.

Con il termine “baby boomer” ci riferiamo ad un trend unghie che punta su un effetto degradé. Si tratta di una nail art che può essere effettuata sia sulle unghie corte sia su quelle lunghe. Una french manicure sfumata e dall’effetto estremamente naturale. Il bello del trend baby boomer è che si può realizzare con il gel, con lo smalto semipermanente o con lo smalto tradizionale.

L’effetto finale risulta naturale, soprattutto se applicato con un colore nude realizzando un degradé pulito e semplice. Si tratta di una tecnica che può adattarsi a chiunque, infatti è perfetta per ottenere una manicure elegante e versatile.

Il trend baby boomer è ideale se desideri un degradé naturale, inoltre, puoi optare per diverse sfumature. Possiamo definirlo come una bella alternativa alla french manicure, sicuramente è caratterizzato da uno stacco meno netto e più tenue.

Leggi anche:
Tutto quello che c’è da sapere sulla smalto semipermanente

Come realizzare le unghie baby boomer

Foto di unghie con manicure baby boomer

Ora che abbiamo capito in cosa consiste questo trend, vediamo insieme come realizzare unghie baby boomer e quali tecniche ti consigliamo:

  1. Realizzare il baby boomer con smalto semipermanente o gel, una delle scelte più indicate se desideri creare la sfumatura con precisione. Inoltre, si tratta di due metodologie che ti consentono di sfoggiare delle mani in ordine per almeno 3 settimane. L’effetto baby boomer è molto bello perché creato in modo estremamente naturale con l’aiuto di fornellino, gel/smalto semipermanente, spugnetta per realizzare il degradè e base top coat. Puoi optare per una tonalità nude o per dei colori più vivaci ma, in entrambi i casi, il risultato sarà a lunga durata. Perfetto per il periodo estivo.
  2. Realizzare il baby boomer con lo smalto tradizionale, ideale se ti piace cambiare spesso colore. Puoi ottenere il tuo effetto baby boomer sia a casa da sola sia dall’estetista. L’importante è abbinare smalti che siano in gradazione perfetta, in modo da creare il degradé, inoltre, è fondamentale utilizzare una spugnetta per la sfumatura. Per ottenere un baby boomer a casa dovrai stendere una base lucida rinforzante, la tua base colorata scelta e, una volta asciugata, dovrai realizzare la sfumatura con la spugnetta. Grazie alla spugnetta tagliata potrai ricreare l’effetto degradé in modo naturale e terminare il tutto con top coat.

Leggi anche:
Come mettere lo smalto da sole alla perfezione

Qualsiasi sia la tua scelta ti consigliamo di realizzarlo per la prima volta con l’aiuto di un’esperta o di un tutorial online. In questo modo potrai capire la tecnica per poter ripetere il tutto anche da sola!

Baby boomer: come scegliere la tua forma

Foto di manicure con baby boomer

La tecnica baby boomer è perfetta su un’unghia con forma a mandorla oppure a stiletto. In questo modo, l’effetto degradé sarà ancora più valorizzato dando un’idea di mano affusolata. Uno stile molto chic e, sicuramente, apprezzato da diverse fasce d’età proprio per la sua versatilità ed effetto naturale.

La tendenza baby boomber è consigliata su un’unghia di lunghezza media o lunga. La sconsigliamo su unghia particolarmente corta perché diventa complicato creare una sfumatura senza uno stacco netto. Quindi, se il tuo desiderio è quello di optare per questa tendenza, ti consigliamo di far crescere l’unghia in modo naturale oppure optare per un allungamento dall’estetista. Anche l’allungamento con gel risulta una tecnica molto efficace e naturale. In questo modo potrai ottenere un’unghia molto più lunga in una sola seduta e senza dover aspettare che crescano le tue naturali.

Come curare le tue unghie baby boomer

Curare le unghie al meglio è uno step molto importante per far durare la tua manicure più a lungo. Come prima cosa ti consigliamo di applicare ogni sera una buona crema mani nutriente, perfetta per prevenire screpolature e rendere la pelle più soffice.

Foto di manicure baby boomer sfumata

Per quanto riguarda le cuticole, ti suggeriamo di applicare un olio idratante per mantenerle sane e morbide. In questo modo, non farai altro che valorizzare il tuo smalto donando idratazione e lucentezza.

Utilizzare una maschera mani e piedi prima di andare a dormire è un ottimo metodo per rilassarti e prenderti cura di te stessa. Non dovrai far altro che infilare dei guantini o calzini appositi e aspettare alcuni minuti per un effetto super idratante. Un modo per ottenere una pelle e delle unghie sempre sane e curate.

Se decidi di effettuare la manicure a casa da sola ricordati di utilizzare una buona base per rinforzare l’unghia. Grazie a poche applicazioni risulteranno più forti e pronte per il colore da te scelto!

E tu come ti prendi cura delle tue unghie? Hai già sperimentato la tendenza baby boomer? Commenta con le tue idee e facci sapere cosa ne pensi su Instagram @amichedismalto.

Leggi anche:
I migliori smalti semipermanenti che non fanno male alle unghie

Summary
Baby Boomer: il Trend Unghie Chic e Naturale
Article Name
Baby Boomer: il Trend Unghie Chic e Naturale
Description
Tendenza Baby Boomer, la nail art sfumata dall'effetto naturale e chic.
Author
Publisher Name
Amiche Di Smalto

Cosa ne pensi?