Come dimagrire le braccia e tonificarle velocemente.

Quando arriva la bella stagione e la prova bikini si avvicina, siamo tutte ossessionate dalla pancia, i fianchi, i glutei…ma come siamo messe con le braccia?

Per la risposta basta un semplice test: la prova del sale o se preferite del saluto!
La prima volta che ho fatto questi test giuro che ho deciso di mangiare tutto senza sale e di salutare i miei amici come la regina Elisabetta (solo con la manina…) ma fatto sta che se provate ad agitare una saliera quando condite un piatto oppure a salutare qualcuno da lontano agitando il braccio e sentite il tricipite abbastanza rilassato, è arrivato il momento di concentrarvi anche su come dimagrire le braccia.

La prova delle magliette e delle spalline dei top arriva molto prima di quella del bikini!

Come dimagrire le braccia velocemente

Come dimagrire le braccia
Come dimagrire e tonificare le braccia

Eliminare il tremendo “effetto tendina” dalle braccia è più facile rispetto ad eliminare ad esempio la cellulite ma bisogna comunque dedicarci molta cura e

Non perdere anche lo speciale:
Le migliori creme anticellulite

Per braccia perfette ci vuole un po’ più di tempo e naturalmente molto esercizio fisico, ma i problemi si affrontano uno per volta…

Le braccia ingrassano quando c’è un problema di sovrappeso, aumentano di circonferenza e l’aspetto dei muscoli è rilassato. Le braccia sono un primo campanello di allarme quando si ha qualche chilo in più, perché quando le braccia ingrassano la figura si appesantisce e se per altri parti del corpo si può ricorrere a qualche stratagemma con gli abiti, purtroppo le maniche delle camicie e delle giacche non mentono.

Per dimagrire le braccia dunque, la prima cosa da fare è agire sull’alimentazione e come per tutte le diete bilanciate, basta diminuire i carboidrati e prediligere la pasta integrale, eliminare i dolci, mangiare frutta e verdura e soprattutto bere molta acqua che riduce subito la ritenzione di liquidi anche sulle braccia.

Nella quotidianità ci si può aiutare anche con degli scrub regolari sotto la doccia e con dei messaggi a base di olio di jojoba. Molto utili sono anche i trattamenti specifici come le creme dimagranti e rassodanti.

Come dimagrire e tonificare le braccia

Braccia come Michelle Obama
Le braccia perfette di Michelle Obama

Ho sempre ammirato le donne con spalle large e braccia perfette, non necessariamente muscolose, ma con bicipiti e tricipiti definiti.

Fermo restando tutte le indicazioni per dimagrire le braccia, per definire i muscoli e dunque per tonificare le braccia c’è una sola soluzione: l’esercizio fisico.
Non bisogna necessariamente andare in palestra, ma si possono fare degli esercizi anche a casa, l’importante è la costanza.

Dedicate 10 minuti al giorno ai classici esercizi per le braccia che si fanno anche in palestra, come le alzate laterali e frontali e come pesi utilizzate due bottiglie d’acqua in plastica piene (da un litro e mezzo o da mezzo litro secondo la vostra capacità).
A volte ironicamente, delle amiche mi hanno fatto notare che anche portare le buste della spesa sia un esercizio per le braccia, ma a meno che non vengano alzate come fossero pesetti, direi che è solo fatica!

Un altro esercizio fisico molto utile è la corsa o la camminata veloce, con cui non solo si bruciano molte calorie, ma il movimento circolare che si fa con le braccia, aiuta anche a farle dimagrire.

Non perdere l’approfondimento:

Come rimettersi in forma velocemente con FIT AND GO

E dopo tutti questi sforzi speriamo di accogliere finalmente l’estate a braccia aperte!

Cosa ne pensi?