Come si sceglie lo smalto giusto?

Scegliere lo smalto è molto importante, perché parliamo di un vero accessorio moda! Abbinare lo smalto giusto all’outfit, ai gioielli che indossiamo alle mani, è una scelta importante da non sottovalutare…

Naturalmente non bisogna sottovalutare l’importanza di scegliere anche uno smalto di qualità, perché come tutti i prodotti beauty non deve far male alla salute, in questo caso delle nostre unghie.

A tal proposito, da non perdere questo approfondimento:
I migliori smalti di qualità per unghie bellissime

Foto di varie tonalità di smalto
Tonalità cremose e colori della natura

Come primo step è importante capire se desideriamo dei colori tenui o se vogliamo azzardare con delle tonalità più scure. In estate è più semplice portare un rosso o un arancione perché l’abbronzatura enfatizza il colore e ci fa azzardare un po’ di più. In inverno amiamo più la dark manicure, ma posso dirvi che come unica regola è scegliere lo smalto in base al look che vogliamo e all’outfit che indossiamo.

Quando parliamo di smalto è importante il colore quanto il finish, che può essere di tipo perlato, metallizzato, glitter, lucido e matte.
Una volta scelta la finitura, è essenziale optare per un colore che non ci stanchi subito!

Ma quali sono le caratteristiche più importanti per scegliere il colore adatto?

Come scegliere lo smalto in base alla lunghezza dell’unghia

Foto di smalto primavera estate 2020 rosa confetto
Smalto rosa confetto cremoso

La regola base è che il colore chiaro tende ad ingrandire, mentre quello più scuro a rimpicciolire. Una volta capito questo, è giusto che tu scelga la tonalità in base alla lunghezza dell’unghia. Per ottenere un effetto particolarmente allungato e affusolato dell’unghia, ti consigliamo di distendere lo smalto solo nella parte centrale delle tue unghie, lasciando liberi alcuni millimetri ai lati.

Leggi anche:

Se le tue unghie sono particolarmente corte ti consigliamo di optare per un nude, piuttosto che per un colore perlato, rosa chiaro o beige. Sulle unghie medie stanno bene anche i colori scuri, e se al contrario, le tue unghie sono molto lunghe, puoi azzardare per delle tonalità più scure come il rosso, il prugna, il nero.

Scegli il colore in base alla stagione

Foto di smalto evoluto estrosa
La manicure con gli smalti della linea Evoluto

Altro consiglio è quello di scegliere la tonalità in base al periodo dell’anno. In estate e primavera puoi optare sia per colori chiari come il bianco gesso, il rosa, il beige, il bianco perlato e sia per i colori più scuri. In questo caso, il colore scuro dà un effetto particolarmente bello soprattutto sulle unghie dei piedi.

Leggi anche:
I colori degli smalti della primavera estate 2020

In inverno, puoi sbizzarrirti con colori come il viola e il rouge noir; in alternativa, il classico trasparente che va bene in tutte le stagioni e da un effetto di mano sempre in ordine.

Durante il periodo natalizio sono molto di tendenza le finiture metallizzate o brillanti, ovviamente unite a colori come l’oro, l’argento o il rosso.

Scegli il colore in base alla tua carnagione

Dot Manicure per la primavera estate 2020
pic @mippspopnails

Per scegliere lo smalto giusto è importante prendere in considerazione il colore della tua carnagione. Il consiglio che ti diamo è quello di scegliere dei colori caldi se hai un sottotono caldo. In alternativa, opta per i colori freddi se hai una carnagione con il sottotono freddo.

In ogni caso, ricordati che anche i colori a contrasto creano un bellissimo effetto. Quindi il suggerimento che ti diamo è quello di sperimentare! Nessuna meglio di te è in grado di capire il colore più adatto al tuo stile e alle tue esigenze.

Come scegliere lo smalto in base al tuo stile

Come abbinare lo smalto ai vestiti

Scegliere lo smalto in base al proprio stile e outfit è un ottimo metodo per non sbagliare. In questo caso, è utile optare per dei colori che siano coerenti tra di loro e che stiano bene con il tuo outfit.

Leggi anche:
Come abbinare lo smalto ai vestiti e agli accessori

Dei colori passe-partout possono essere: rosso scuro, nero, nude e viola. Si tratta di tonalità che possono stare bene con qualsiasi colore e abbinamento, tra questi il nero e il nude sono quelli in assoluto più versatili.

Foto dello smalto Ballet Slipper di Essie
Lo smalto essie della Beauty Box Amiche Di Smalto

Il colore nude è una tonalità spesso sottovalutata ma che in realtà da un’idea di mano sempre in ordine, una manicure o pedicure fatta bene sarà messa ancora più in risalto. Quindi, il nostro consiglio è quello di provare almeno una volta questo colore, siamo sicure che saprà stupirti!

Allora, hai deciso che colore utilizzare per la tua prossima manicure o pedicure?

Siamo convinti che non ci deluderai! Commenta questo articolo con il tuo colore preferito o sui social #amichedismalto.

Scopri anche:
Come mettere lo smalto da sole in modo impeccabile

Cosa ne pensi?