Se stai cercando maggiori informazioni su come togliere lo smalto gel e a casa, allora ti consigliamo di non perdere questo approfondimento.
Una volta fatta una bella manicure con smalto gel è importante levarla nel modo corretto. Esiste una tecnica precisa e sicura per non danneggiare l’unghia. Ecco perché ti suggeriamo di dare un’occhiata ai nostri consigli per evitare di sbagliare e compromettere la salute delle tue unghie.

Come levare lo smalto gel a casa da sola?

Intanto è importante che tu abbia a disposizione i giusti strumenti:

  • Una lima;
  • Un solvente;
  • Dei dischetti;
  • Carta stagnola.

Prima di cominciare è importante capire il tipo di smalto che hai sull’unghia. Se si tratta di smalto semipermanente, levarlo risulterà più semplice.

Nel caso in cui si dovesse trattare di gel, dipende dalla tipologia e marca. Quindi, è fondamentale che tu riesca a capire se si tratta di un prodotto semplice da levare in autonomia.
Se trovi difficoltà e senti l’unghia danneggiata, il nostro consiglio è quello di rivolgerti ad un’estetista per capire qual è il problema.

Leggi anche:
Unghie danneggiate: i segreti per curarle

Come levare lo smalto semipermanente

Foto di rimozione smalto semipermanente a casa

Se ci troviamo davanti ad una mano con uno smalto semipermanente, allora la tecnica per rimuoverlo risulta più semplice.

In questo caso gli step principali sono 4:

  • Lima leggermente lo smalto fino a farlo diventare opaco; le lime più adatte sono quelle 180. Puoi trovarle su Amazon facilmente .
  • Applica al di sopra un cotone imbevuto di solvente speciale per lo smalto semipermanente;
  • Chiudi l’impacco all’interno di una stagnola e lascia in posa 15 minuti;
  • Una volta passato il tempo, solleva lo smalto con un bastoncino apposito per unghie.

Come puoi notare, levare lo smalto semipermanente a casa risulta molto semplice. Si tratta di un metodo utilizzato anche dalle estetiste e, quindi, assolutamente sicuro.

Quello che devi evitare sempre è di:

  • Grattare l’unghia;
  • Tirare e sollevare lo smalto rovinato;
  • Strappare lo smalto.

In questo modo, oltre a svolgere un lavoro in modo scorretto, rischi di danneggiare le tue unghie anche in modo permanente. Ecco perché è fondamentale che tu ti attenga alle tecniche sicure e prodotti indicati.

Leggi anche:
Come togliere lo smalto semipermanente a casa

Come togliere lo smalto gel dalle mani a casa

Foto di rimozione smalto gel

Per quanto riguarda il gel, la situazione è un po’ più complicata. Si tratta di uno strato molto più spesso rispetto al semipermanente e, di conseguenza, si leva con più difficoltà. Il nostro suggerimento è quello di aspettare di avere una ricrescita abbastanza importante e limare leggermente lo strato di gel.

Devi avere con te una lima con grana grossa e una lima con grana sottile. A questo punto, dovrai armarti di pazienza e limare con delicatezza il gel in superficie. Ricordati di fermarti appena senti bruciare o male.

Una volta limato uno strato importante di gel prova ad impacchettare l’unghia proprio come nel procedimento del semipermanente.
Alcuni gel si riescono a levare anche grazie all’utilizzo di solventi.

Il nostro consiglio è quello di limare uno strato importante con cautela e attendere che il gel si ammorbidisca con il solvente.
Una volta ammorbidito per bene, prova a sollevare lo strato con un bastoncino per unghie. In questo modo, dovresti riuscire a levare il gel anche in completa autonomia.

Ovviamente, dovrai prestare molta attenzione a non rovinare l’unghia e a capire quando è arrivato il momento di smettere di limare.

Leggi anche:
Tutto quello che c’è da sapere sullo smalto gel

Come prenderti cura delle tue unghie con la manicure

Foto di unghie naturali

Una volta levato lo smalto semipermanente o gel è molto importante che tu ti prenda cura della salute dalle tue unghie.

Il nostro consiglio è quello di:

  1. Fare una bella manicure e pulire per bene la superficie dell’unghia;
  2. Limare e accorciare l’unghia;
  3. Levare la pelle in eccesso e prenderti cura delle cuticole;
  4. Applicare un olio idratante per cuticola e massaggiare per bene la superficie dell’unghia;
  5. Applicare una crema mani nutriente e fare un bel automassaggio ad entrambe le mani.

Altro consiglio è quello di prendere una pausa di qualche giorno prima di applicare nuovamente gel o semipermanente. Lascia che le tue unghie respirino e non si indeboliscano maggiormente.
È molto importante che tu tenga le tue unghie monitorate, in modo da decidere da sola quando è il momento di prendere una piccola pausa da gel o semipermanente.

Togliere lo smalto gel o semipermanente a casa è semplice. L’importante è seguire i nostri consigli e prenderti cura delle tue mani con attenzione e precisione!

E se poi vuoi fare una nuova manicure, leggi anche:
Come mettere lo smalto semipermanente a casa

Summary
Come Togliere Lo Smalto Gel A Casa
Article Name
Come Togliere Lo Smalto Gel A Casa
Description
Tutto quello che c'è da sapere per togliere lo smalto gel a casa.
Author
Publisher Name
Amiche Di Smalto

1 commento

Cosa ne pensi?