Come diventare imprenditrice oggi

Tutti inseguiamo dei sogni, a volte li lasciamo chiusi nel cassetto, i più audaci ci provano, e diciamoci la verità, nulla è questione di fortuna ma solo di volontà e determinazione.
Sono particolarmente orgogliosa di avere tra le follower del magazine, tra le “Amiche di Smalto”, molte donne in gamba e determinate, professioniste e donne imprenditrici che sanno quanto sia importante la realizzazione personale.
Una realizzazione che può avvenire in un percorso aziendale, a volte attraverso un percorso di impresa personale, altre volte ancora, dopo un periodo dedicato a figli e famiglia, quando si ha il coraggio di ripartire da zero per rientrare nel mondo del lavoro.

In questo post voglio raccontarvi la storia di una giovane donna, Rossella Spatola, 35 anni, solare e volitiva come solo le donne meridionali sanno essere, lunghi capelli ricci – che secondo me nascondono tante idee – e imprenditrice nel campo food con Teorema Mediterraneo e del turismo con La Villa delle Spezie a Marzamemi.
In una chiacchierata tra amiche sulle sue attività mi ha subito chiarito:

non si diventa imprenditrici come romanzato da Millionaire, ci sono grandissimi alti e bassi ma poi ti rialzi sempre”

Diventare imprenditrice: i consigli di una giovane donna, Rossella Spatola, che non molla mai!

Foto di Rossella Spatola

Rossella Spatola e le sue aziende: “Teorema Mediterraneo” e “La Villa delle Spezie”

#1 Ascoltare sempre la pancia

Rossella è una donna che sente spesso “le farfalle nello stomaco” e non per un uomo ma per il lavoro, ed è proprio quella sensazione che parte dalla pancia a farla sempre rialzare nei momenti di difficoltà, perché nella vita niente è facile, per una donna, per il mercato del lavoro e ancor di più quando crei un’impresa.
Due aziende nel campo food e nel turismo non si improvvisano, sono frutto di esperienza professionale e sicuramente è stata di aiuto a Rossella l’esperienza nell’azienda di famiglia, Imepa, specializzata nella produzione di prodotti essiccati, biologici e conserve. Ma per lei il “piatto non è mai stato servito” e invece di adagiarsi in un’azienda di famiglia già avviata, dopo gli studi in comunicazione d’impresa, Rossella si è trasferita a San Paolo in Brasile, dove ha fondato un’azienda di import/export alimentare.

#2 Essere sempre pronta ai cambiamenti

Aver trascorso alcuni anni all’estero per me è stato fondamentale. Viaggiare e avere esperienze lavorative in altri Paesi ti aiuta al confronto, ad aprire la testa, ad affrontare le difficoltà quotidiane, in poche parole a cavartela da sola!. A volte devi abbandonare anche gli affetti a casa ma è un sacrificio che vale la pena di affrontare se veramente vuoi costruire un percorso da imprenditrice.

Foto di Rossella Spatola

L’imprenditrice Rossella Spatola

Dopo tre anni a San Paolo, Rossella è rientrata in Italia e ha fondato il suo brand Teorema Mediterraneo, che produce condimenti, food box, snack e risotti pronti, preparati con prodotti biologici, spezie, frutta secca ed essiccata e con una concezione molto moderna dei nostri bisogni alimentari.

Teorema Mediterraneo

Food Box Teorema Mediterraneo

È proprio grazie a Teorema che ho conosciuto Rossella, perché ho acquistato i suoi deliziosi box come regalo di Natale e sono rimasta colpita da questa giovane donna piena di entusiasmo e competenza, non solo nel food ma anche come imprenditrice.

#3 Up and down: rincorrere il successo ma preparasi anche ai momenti di crisi

Mai lasciarsi ingannare da storie di successo che nascono da fortune improvvise – mi racconta Rossella. Fare impresa significa attraversare alti e bassi, sbagliare tanto e imparare da ogni errore. La spinta a rialzarsi viene da quella strana sensazione che senti nella pancia, che è un mix determinazione e voglia di arrivare.

Rossella Spatola ha una grinta tipica delle donne meridionali e ha voluto fortemente che le sue aziende fossero in Campania e in Sicilia, zone in cui non sempre è facile creare un’impresa.

Tutti i prodotti di Teorema Mediterraneo provengono dalla Campania e dalla Sicilia ma avrei potuto tranquillamente fare business con la sede della società in altre Regioni. Ma in realtà in problema non è il Sud, quanto l’Italia in generale, perché siamo schiacciati dalla burocrazia lenta e dai pochi aiuti che si concedono alle start up, che vengono considerate fin da subito come aziende che hanno già un fatturato. All’inizio non guadagni nulla, poi piano piano le soddisfazioni arrivano ma non c’è mai un punto di arrivo.

#4 Il confronto e gli errori sono necessari per avere successo

Una delle lezioni più grandi che ho imparato in questi anni è che gli errori sono fondamentali. Non puoi avere una strada dritta da percorrere se non il tuo obiettivo. Mi è capitato di confrontarmi con imprenditori stranieri e la loro valutazione sulla tua esperienza è basata su come correggi la strategia dopo aver commesso un errore.

Teorema Mediterraneo

I prodotti di Teorema Mediterraneo

Foto dei prodotti di Teorema Mediterraneo

Teorema Mediterraneo è un’azienda specializzata in spezie, verdura e frutta essiccata e prodotti biologici

SHOP NOW

Teorema Mediterraneo è una bellissima azienda che promuovere la dieta mediterranea nel mondo, proprio attraverso ingredienti e prodotti biologici. Io sono ghiotta delle conserve e degli snack ma a volte anche i risotti pronti da cuocere mi risolvono molti problemi in cucina.
E capita spesso che passioni, colori e profumi favoriscano l’ispirazione anche per nuovi progetti.

Foto di Villa delle Spezie a Marzamemi

La Villa delle Spezie a Marzamemi

Non poteva che chiamarsi La villa delle Spezie l’ultima impresa di Rossella Spatola: una residenza turistica nella bellissima Marzamemi, in provincia di Siracusa vicino Noto, Pachino e tutte quelle località gioiello  espressione del barocco siciliano, dove trascorrere delle bellissime vacanze con gli amici o con la famiglia, all’insegna del mare e della cultura.

E allora la domanda nasce spontanea: ma come fa Rossella a gestire tutto?

#5 passione, determinazione e resilienza!

Foto di Rossella Spatola

Io francamente le ho anche chiesto se ha mai tempo per fare la manicure e Rossella da brava imprenditrice mi assicura che trova sempre il tempo per fare tutto e se oggi non riesce, domani è un altro giorno e ci riprova!

Passione, determinazione e resilienza sono le sue parole chiavi.
In particolare la resilienza, un concetto che in psicologia indica la capacità di far fronte e riorganizzare in maniera positiva la propria vita dinanzi alle difficoltà, è la sua linfa per portare avanti le aziende.

Cosa manca? forse una famiglia e dei figli e gestire tutto per una donna è sempre complicato, così come confrontarsi con gli uomini sia nel lavoro che nel privato, ma c’è qualcosa che ha una priorità su tutto per Rossella Spatola e per molte donne, ed è l’indipendenza.

Volere è potere e non c’è età per realizzare i propri sogni!

Cosa ne pensi?