Avrete certamente notato che molti uomini hanno ceduto al fascino della barba, un po’ per comodità, un po’ per vezzo.
E così dal collega d’ufficio fino alle star di Hollywood, oramai tutti i maschi hanno la barba.
Addio sbarbatelli, perché la barba e sexy e cool e piace anche alle donne, anche se alla “prova del bacio” un po’ meno…

Il fascino della barba

La barba sexy

L’attore Jake Gyllenhaal con la barba: sexy e cool

Dalle immagini di Cannes si passa dagli abiti da favola delle dive del cinema ai nuovi look con la barba di tutti gli attori. Dei film ne so poco o niente ma succede sempre così…
E se le dive si sfidavano a colpi di abiti, gioielli e make up, gli attori mi sembrano tutti più molto rilassati con la barba. Sarà che sullo smoking non è che ti puoi sbizzarrire, allora meglio puntare su un dettaglio beauty.

E così tutti ma proprio tutti, dagli attori più giovani a quelli più maturi, portano la barba, che conferisce fascino e sex appeal. Lo sbarbatello non è più di moda e nemmeno più come toy boy.

La barba di Ben Affleck

Ben Affleck ancora più affascinante con la barba

Il più figo di tutti con la barba è come sempre Matthew McConaughey, ma ne hanno conquistato in fascino anche Jake Gyllenhaal, Chris Hemsworth e addirittura Leonardo Di Caprio oltre alla barba ha sfoggiato anche il man bun, uno chignon al maschile.

La barba in chiave hipster

Leonardo Di Caprio barba e man bun

Barba Couture

Ho capito che esistono due tipi di barba. Quella dallo stile hipster, lunga, apparentemente non curata e la barba dei 3 giorni, quindi più sottile e che portano soprattutto gli attori molto giovani per “darsi un tono” e sembrare già attori navigati.

Il fascino della barba

L’attore Chris Hamsworth super fascinoso con la barba

La barba certamente fa maschio e uomo maturo. Dà inoltre qual senso di sicurezza da uomo impegnato, serio, intellettuale ma credo siano tutte sensazioni femminili, perché in realtà gli uomini si lasciano crescere la barba soprattutto per comodità. Poi dopo un po’ piace e allora ci cominciano a costruire attorno anche un look.

Keanu Reeves con la barba

Due look di Keanu Reeves

Addirittura è stato fatto un decalogo delle 10 domande da non fare mai ad un uomo con la barba sul sito averelabarba.it . Tra queste “ma non è sporca? non la lavi?”. Attorno la barba, ruotano un sacco di domande al femminile che gli uomini nemmeno ci pensano, come la pulizia (la notizia che la barba accumula sporcizia non è del tutto vera), se è una questione di moda, ogni quanto si taglia, se dà fastidio. Insomma un sacco di sottili domande quando in realtà la verità è una: radersi è una vera rottura e se già la ceretta una volta al mese è una seccatura, immaginatevi fare la barba tutti i giorni.

Allora gli uomini, da sempre più furbi e più pratici di noi, si fanno crescere la barba e dicono sia solo sia solo una questione di look. Uno stratagemma che probabilmente utilizzerò quando avrò i capelli grigi e il mio caschetto virerà verso il bianco con sfumature di grigio. Sto invecchiando? Che dite? Vanno di moda i capelli grigi!

Leggi anche

Barber couture

Lo chignon al maschile

La manicure per l’uomo

2 commenti

  1. Pingback: Moda uomo 2016: stili e tendenze

Cosa ne pensi?