Showing 1 of 9

Miami Arti District: un indimenticabile viaggio nella Street Art

A Wynwood al Miami Art District

Ci sono dei luoghi che difficilmente puoi dimenticare nella vita e per me è il Miami Art District, a Wynwood, un vero e proprio museo a cielo aperto, che ho visitato di recente nel mio viaggio a Miami.
Sono letteralmente impazzita tra i giganteschi graffiti, delle opere d’arte incredibili.

Fino a qualche anno fa, il Wynwood Art District era un quartiere abitato prevalentemente da portoricani e, per questo motivo, chiamato Little San Juan o El Barrio: la zona era un’area industriale piena di magazzini (soprattutto tessili e di scarpe), non proprio raccomandabile.

A metà degli anni 2000 l’associazione Primary Flight decise di creare in quest’area un “open air museum”, invitando artisti di strada provenienti da tutto il mondo a decorare i muri delle warehouse con le loro opere. Nello stesso anno Tony Goldman, immobiliarista con la passione per l’arte e proprietario di una vasta zona nel distretto, decide di realizzare lo spazio oggi conosciuto come i Wynwood Walls: mette a disposizione un complesso di edifici con muri altissimi e senza finestre.

Oggi Wynwood è il più grande “street artist museum” del mondo. E passeggiarci è un’esperienza da non perdere: murales enormi (mai gli stessi), oltre 70 gallerie di ogni genere, intervallate da negozi, bar e ristoranti. In alcune occasioni ci sono delle pop up galleries o pop up shop: gallerie e negozi a tempo determinato, che propongono artisti meno noti o oggettistica di vari genere.

Guarda la Photogallery

Showing 1 of 9

1 commento

  1. Pingback: Scarpe con Pelliccia per un Inverno Hot!

Cosa ne pensi?