Tutto quello che c’è da sapere sul mcroblading per sopracciglia piene e sexy.

Tutte pazze per il microblading sopracciglia, un trattamento estetico molto richiesto in questo momento, probabilmente perché con la mascherina abbiamo sempre gli occhi in primo piano, ma anche per soddisfare l’eterno desiderio di uno sguardo perfetto e magnetico.
Ma che cos’è il microblading e come funziona? Ecco le risposte a tutte le domande e curiosità.

Con il termine microblading ci riferiamo ad un trattamento estetico molto consigliato per migliorare le sopracciglia. Viene denominato “microblading” perché effettuato con uno strumento caratterizzato da delle micro lame (micro blade) che hanno il compito di realizzare delle mini incisioni nella pelle. Queste incisioni servono per inserire il pigmento di colore e disegnare delle sopracciglia bellissime in poche sedute.

Foto del microblading sopracciglia

Attualmente, il microblading è uno dei trattamenti più gettonati in assoluto e la sua popolarità è data dall’effetto finale. Le sopracciglia risultano estremamente naturali e adattate alle caratteristiche di ogni cliente.
La tecnica di microblading è estremamente gettonata in Usa grazie alla grande scelta in termini di prodotti di riferimento. Negli ultimi anni è diventato molto popolare anche in Italia.

Foto del prima e dopo microblading sopracciglia
Prima e dopo microblading sopracciglia

Parliamo di un trattamento che è stato migliorato nel corso del tempo e che consente di ottenere risultati di ottima qualità. Per questo motivo, viene scelto da donne e uomini che hanno problematiche estetiche nella zona delle sopracciglia. Un modo per ottenere uno sguardo impeccabile con l’aiuto di esperti del settore. Grazie al microblading infatti, è possibile correggere la maggior parte degli inestetismi, donando una nuova forma alle sopracciglia.

Che cos’è e come funziona il microblading sopracciglia.

Come funziona esattamente il microblading?

Come anticipato, il microblading sopracciglia viene effettuato con uno strumento manuale speciale. Quest’ultimo risulta idoneo per disegnare con precisione tutti i particolari delle sopracciglia. Si tratta di una mini penna costituita da una lama leggermente piegata alla cui estremità sono applicati molti micro-aghi.

Foto di come si fa il microblading sopracciglia

Gli aghetti hanno lo scopo principale di penetrare a fondo nella pelle e creare dei piccolissimi graffi in superficie. Una volta realizzati i graffi è possibile inserire il pigmento di colore e definire le sopracciglia. Questa tecnica risulta perfetta per ricostruire l’arcata sopraccigliare regalando un effetto finale naturalissimo.

Attualmente esistono diverse tipologie di microblading:

  • La microforautra: un tatuaggio leggero;
  • Il microshading: ideale per pelli sensibili;
  • Il microblading a peletto: ovvero disegnare le sopracciglia in ogni pelo, il risultato è il più naturale in assoluto.

Il microblading: fa male?

Una delle domande più frequenti è: ma il microblading fa male?

Assolutamente no. Si tratta di una tecnica che non è dolorosa, in linea di massimo può causare solo leggeri fastidi. Trattandosi di dermopigmentazione è molto meno aggressiva rispetto ad un tatuaggio e, per questo motivo, non genera dolore.

Non appena terminato il trattamento si potrà constatare solo un lieve rossore che si presenterà nella zona delle sopracciglia. In questo caso, è opportuno curare il microblading con della vaselina per fare in modo che sia sempre idratato. Ovviamente, è importante curare con attenzione le sopracciglia appena trattate in modo da eliminare qualsiasi rossore.

Microblading controindicazioni e durata

Foto di come si fa il microblading sopracciglia

Come tutte le pratiche, anche il microblading non è esente da rischi. Infatti, si tratta di una tecnica sconsigliata a persone che soffrono (nella zona da trattare) di psoriasi, rosacea e dermatite atopica. Inoltre, può capitare che dia delle piccole reazioni allergiche. Per tutti questi motivi, è essenziale consultare un professionista del settore che sappia consigliarti al meglio in base alle tue esigenze.

Sicuramente, parlare con un dermatologo prima di sottoporsi ad una seduta di microblading può essere un’ottima soluzione per rispondere a qualsiasi dubbio. In ogni caso, possiamo affermare che si tratta nella maggior parte dei casi di un trattamento sicuro e ideale per migliorare la fiducia in noi stessi. L’importante è affidarsi sempre a delle mani esperte!

Quanto dura il microblading sopracciglia?

Un’altra domanda molto frequente è: quanto dura il microblanding?

Questo trattamento ha una durata media che va dall’anno all’anno e mezzo. Ovviamente, tutto varia in base alle differenti caratteristiche della pelle. Inoltre, la durata è collegata alla tecnica che viene impiegata per questa tipologia di trucco semi-permanente.

Si tratta di un’applicazione che viene effettuata nell’epidermide e i pigmenti utilizzati sono riassorbibili. Inizialmente, per prolungare la durata del trattamento è necessario ravvivare la pigmentazione ogni 4 mesi. Naturalmente, è essenziale ritoccare il lavoro con il passare del tempo in modo che le sopracciglia risultino sempre impeccabili.

Chi può effettuare il microblading

Il microblading sopracciglia è adatto a donne e uomini, si tratta infatti di una tecnica di natura estetica indicata per ridefinire le sopracciglia.

Parliamo di un trattamento che dev’essere eseguito esclusivamente da personale specializzato. Se non eseguito correttamente, trattandosi di un metodo particolare, può comportare irritazioni.

Microblading sopracciglia prezzo

Il costo del trattamento di microblading alle sopracciglia effettuato da professionisti del settore è di circa 500€, che può leggermente variare in base alle zone e al livello di professione della persona di competenza.
Trattandosi della zona degli occhi, meglio non lesinare e affidarsi a un professionista.

Leggi anche:

Come allungare le ciglia senza extension

Cosa ne pensi?