L’importanza dell’olio per capelli. Scopriamo come si usa e come sceglierlo.

Tutte amiamo capelli sani e lucenti e l’olio per capelli è un prodotto beauty che può aiutarci a raggiungere questo obiettivo.
Eppure c’è chi ama alla follia l’olio per capelli, chi non vuole proprio utilizzarlo, perché ha paura di ungere e appesantire troppo la chioma.
Vi confesso che anche io avevo questo timore, poi negli anni ho imparato ad utilizzarlo nel modo corretto e ho scoperto straordinari benefici, fino a non poterne più fare a meno.

Perché utilizzare l’olio per capelli

Foto di capelli e dell'utilizzo dell'olio per capelli

Quanti prodotti utilizziamo per i capelli, ma l’olio è davvero essenziale sia d’estate che d’inverno, e in particolar modo dopo la messa in piega a casa, per un finish perfetto.
L’olio serve per nutrire e ammorbidire i capelli secchi e rovinati, districa i capelli ricci, rigenera i capelli grassi, lucida le punte, doma i capelli crespi. Insomma un vero e proprio prodotto multifunzione, l’importante è scegliere quello giusto e adatto ai propri capelli.

Sui capelli secchi

Chi ha i capelli secchi e sfibrati, che si spezzano facilmente, troverà moli benefici dall’utilizzo dell’olio, per ritrovare nutrizione, morbidezza e fluidità.

Foto dell'Olio Straodinario di L'Oréal Paris
Olio Straordinario di Elvive

Tra le ultime novità del 2019, l’Olio Straordinario Elvive di L’Oréal Paris, che contiene una gamma infusa con 6 oli di fiori preziosi e pensata per i Capelli Secchi e Molto Secchi. Un prodotto super nutriente per i capelli, a cui si aggiunge la linea di Shampoo, Balsamo e Maschera per una nutrizione completa.

L’ Olio Straordinario è per mille utilizzi e c’è un olio adatto ad ogni tipologia di capello: normali, colorati e secchi.

Sui capelli crespi

Sono soprattutto i capelli crespi ad aver bisogno di questo prodotto.
Per nutrire e districare in profondità, si può utilizzare l’olio come impacco pre shampoo e si lascia agire. Con l’applicazione dello shampoo e del balsamo gli eccessi di olio andranno via velocemente.
Oppure sui capelli molto secchi o crespi si può utilizzare come balsamo senza risciacquo, per combattere le doppie punte, idratare e rendere i capelli più forti, lucenti e morbidi.

Sui capelli ricci

I capelli ricci a volte possono essere un vero problema perché “indomabili”. In questo caso l’olio va applicato ciocca per ciocca, dopo lo shampoo e sui capelli umidi.
L’effetto saranno capelli più lucidi e un riccio più fluido e meno “wild”.

Per il mare

I prodotti per capelli

L’utilizzo dell’olio è ideale soprattutto in questo periodo al mare oppure in piscina.
Dopo il bagno al mare i capelli sono sempre un po’ indisciplinati. L’olio li districa facilmente, protegge i capelli dal sole e dalla salsedine, fa da barriera e riesce a salvaguardare il cuoio capelluto.
In piscina invece, per proteggere i capelli dai danni provocati dal cloro, potete frizionare un po’ di olio sulle punte e poi mettere la cuffia.

Come applicare l’olio

Foto dell'applicazione dell'olio per capelli

Una volta scoperti i benefici veniamo all’argomento più importante legato a questo prodotto: come si applica!
Vi confesso che per molto tempo io per prima ho sbagliato, applicando troppo olio sui capelli asciutti e probabilmente è proprio questo l’errore più comune che facciamo.

L’olio va applicato innanzitutto solo sulle punte per non appesantire troppo la chioma; ne bastano poche gocce e va applicato sui capelli bagnati o umidi.
Sui capelli asciutti solo in caso di punte molto secche o crespe.

Capelli splendenti con l'olio per capelli

Ecco alcune indicazioni per l’applicazione:

1. Per nutrire in profondità capelli secchi o aridi, si applica l’olio come impacco pre shampoo oppure balsamo senza risciacquo.

2. Per rigenerare i capelli grassi scegliete innanzitutto un olio secco; vaporizzatelo sulla chioma umida e poi passate alla messa in piega.

3. Per lucidare i capelli spenti, basta distribuire una piccola quantità di prodotto sulle punte come finish dopo la messa in piega.
Una piccola nota importante: se utilizzate la piastra, applicate l’olio dopo la piastra, onde evitare che i capelli “friggano”!

4. Per domare il crespo dovuto all’umidità, si vaporizza poco olio su tutta la chioma poco prima di uscire di casa.

5. Per domare i ricci si applica l’olio ciocca per ciocca, dopo lo shampoo e sulla chioma umida.

6. Al mare e in piscina si distribuisce una discreta quantità di prodotto sui capelli e poi si pettinano.

Siete pronte a dare una nuova luce ai vostri capelli? E sull’argomento non perdete anche questo speciale:

Moda capelli 2019-2020: tutte le tendenze per taglio e colore

Summary
Olio per Capelli: Come applicarlo e quali sono i suoi benefici
Article Name
Olio per Capelli: Come applicarlo e quali sono i suoi benefici
Description
L'importanza dell'olio per capelli. Scopriamo come applicarlo e i suoi benefici per la salute dei nostri capelli.
Author
Publisher Name
Amiche Di Smalto

Cosa ne pensi?