Cos’è il reverese balayage e come mai è la tendenza capelli del 2020? Partiamo capendo insieme cosa significhi “reverse balayage”…

Si tratta di una tecnica che, a differenza del tradizionale balayage che va a schiarire le lunghezze lasciando le radici scure, fa l’esatto opposto. In poche parole, il reverse balayage va a scurire le lunghezze o punte, lasciando le sfumature più chiare alla base. Sicuramente, una tecnica molto più azzardata e con un effetto meno naturale rispetto alla classica schiaritura.

I capelli vengono letteralmente colorati al contrario, una vera e propria tendenza che sembrerebbe aver conquistato le star del momento. Per il 2020 il reverse balayage rappresenta un look su cui puntare se desideriamo essere di tendenza e cool.

Leggi anche:
I colori capelli 2020 più di tendenza

Reverse balayage: come scegliere la sfumatura

Come possiamo scegliere la giusta sfumatura per noi?

Foto di Reverse Balayage

Il primo passo è quello di individuare la sfumatura dalla quale vogliamo partire fino ad arrivare a quella più scura. In questo modo si può programmare i toni che andranno in mezzo e che creeranno l’effetto reverse balayage. Si tratta di una tecnica che va studiata con calma per poter ottenere il miglior risultato possibile.

Risulta molto utile studiare il proprio incarnato e capire quanto ci si possa spingere con il colore. Solo dopo aver capito quali colori utilizzare, possiamo ottenere un risultato che metta in risalto il viso, i lineamenti e i nostri toni naturali. Il colore della vostra carnagione è molto importante per determinare il reverse balayage, in modo da creare un effetto più o meno drammatico.

Foto di Reverse Balayage

Un colore che sta bene sui capelli di qualsiasi lunghezza, l’importante è che siano scalati in modo da enfatizzare le sfumature. Per il reverse balayage può essere suggerito anche un bel taglio geometrico o, in ogni caso, un taglio che vada a valorizzare i vari toni.

A chi dona e i vantaggi

Partiamo dicendo che il reverse balayage sta bene a tutte! L’importante è optare per delle sfumature che mettano in risalto il viso e soprattutto i tuoi colori naturali. Che voi siate bionde o more è possibile creare un reverse balayage su misura e studiato secondo le vostre esigenze.

Leggi anche:
I tagli capelli del 2020 belli e facili da gestire

Ovviamente, affidarsi a dei professionisti del settore è il modo migliore per ottenere un risultato ottimale e soddisfacente. Oltre ai colori naturali è possibile optare anche per oltre colorazioni come ad esempio i toni del blu, del rosa o addirittura del rosso.

Oltre ad essere la tecnica del momento, il reverse balayage è caratterizzato da diversi vantaggi, tra questi:

  • La ricrescita si noterà molto meno;
  • È un colore semplice da mantenere;
  • I capelli appaiono immediatamente più pieni e corposi sulle lunghezze;
  • Il capello risulta meno sfibrato sulle punte;
  • Puoi enfatizzare il colore con acconciature sempre diverse.

Half pony-tayl e reverse balayage

Un’acconciatura da provare con il reverse balayage è sicuramente la tanto amata half pony-tayl. Una pettinatura tanto amata dalle star e in grado di valorizzare qualsiasi colore e tipologia di capello. La mezza coda è ideale se vogliamo sfoggiare e mettere il risalto il nostro nuovo look, un modo per enfatizzarlo e farci notare.

Foto di treccia con reverse Balaya

In questo modo potrai sembrare immediatamente più cool con il colore e l’acconciatura del momento! Un modo per ritornare agli anni ’90 ma con lo stile e una tecnica assolutamente contemporanea e innovativa! Un look semplice e veloce per mettere in risalto il viso e allo stesso tempo sfoggiare una chioma nuova e originale.

Insomma, questo “colore al contrario” è sicuramente una tecnica che ci accompagnerà per tutto il 2020, ideale per distinguersi dalla massa e restare al passo con i tempi.

Non perdere le altre novità:
I capelli del 2020: tagli e colori di tendenza

Summary
Reverse Balayage: lo Shatush Alto è la Tendenza Capelli 2020
Article Name
Reverse Balayage: lo Shatush Alto è la Tendenza Capelli 2020
Description
Il reverse balayage, detto anche shatush alto. Una nuova tecnica di colore capelli ma al contrario.
Author
Publisher Name
Amiche Di Smalto

Cosa ne pensi?