Scopriamo quali sono gli smalti sposa più adatti per il giorno del matrimonio

Il fatidico giorno si avvicina e i preparativi per il matrimonio sembrano infiniti. Massaggi ad hoc per un viso rilassato, l’acconciatura dei capelli adatta ai lineamenti, l’abito perfetto e le più svariate cure di relax per arrivare all’altare in grande spolvero. Ma alle unghie chi ci pensa? Avete mai pensato a quali sono gli smalti sposa che si addicono di più all’evento?

foto smalti sposa colori
smalti sposa: i colori per la manicure
Smalti per la sposa
La manicure per il matrimonio

Le mani sono sempre in primo piano in un matrimonio, dall’inizio fino alla fine della cerimonia. Per non parlare, poi, del banchetto, dove le amiche vi chiederanno senz’altro di mostrargli il nuovo aspetto della “mano con fede”. Tenete anche conto del fatto che, sulle mani, l’anello di fidanzamento con diamante annesso (sintetico o non) va mostrato senza timore di farlo sfigurare con unghie inadeguate.

Sui colori degli smalti sposa c’è poco da discutere: vigono dettami di eleganza e sobrietà. Certo, ognuna ha i suoi gusti, il suo carattere, un particolare genere di vestito, una cerimonia speciale, ma le unghie devono comunicare “personalità” e semplicità. Una cosa non da poco. Seppur il galateo (e il buon senso) restringono il campo dei colori per gli smalti sposa, abbiamo pur sempre un po’ di scelte. Dal beige al rosa cipria, dal bianco latte alle tonalità pastello più romantiche… insomma, colorate le vostre unghie di stile e grazia.

Smalti Sposa: la French Manicure

foto smalti sposa french manicure

Ne sentiamo parlare da diversi anni e nonostante di mode e di smalti ne siano passati molti, la French Manicure è dura a morire. Un grande classico che, alcuni, fanno risalire alla nail art della Francia degli anni ’30. L’unica certezza che abbiamo è che la French Manicure sia stata una tecnica molto in voga negli anni ’70 e ’80, quando lo statunitense Jeff Pink creò con l’acrilico una manicure dalle punte dipinte di bianco. E da lì continuiamo a ritrovarla sulle unghie di molte, spose e non. Di versioni sulla French Manicure ne abbiamo viste svariate: con gel, colorazioni nude o dai colori strong. Ma per il giorno del matrimonio non possiamo che puntare su smalti color nude o rosa pastello. L’importante è che le unghie appaiano il più naturale possibile. Il resto, lo farà la bravura della vostra nail artist. Unica accortezza, cercate di chiedere le unghie squoval, un po’ più a mandorla che sono più eleganti e non quadrate.

Smalti Sposa: la Baby Boomer

foto smalti sposa baby boomer

Il successo della French Manicure non ha fatto che crearne delle varianti sempre apprezzatissime. Nel 2018, ad esempio, è stata la volta della Baby Boomer, ovvero la French Manicure sfumata. Una nail art più delicata del tradizionale French, in cui non viene marcata la differenza tra il bianco dell’estremità dell’unghia e il letto ungueale. La Baby Boomer è perfetta per le donne che desiderano un effetto ancora più naturale, più dolce, evidenziando ed esaltando l’aspetto naturale delle unghie. Scegliete colori lattiginosi, come appunto il bianco latte, panna, crema o rosa dégradé, uno smalto sposa che non tramonta mai.

Smalti Sposa: Uno Smalto da Regina

foto smalto sposa ballet slippers
Ballet Slippers di Essie, prezzo 15 euro

SHOP NOW

Spesso si sogna un abito da vere principesse, ma forse non sapete che esiste anche uno smalto sposa da principesse… La linea Essieha studiato una colorazione che sembra fatta apposta per il grande giorno. Ma forse perché lo è?! Si chiama Ballet Slippers di Essie lo smalto indossato da Meghan Markle per il suo Royal Wedding. Uno smalto sposa rosa, naturale ed estremamente delicato dal prezzo esiguo (meno di 15 euro). Come mai Meghan Markle abbia sfoggiato senza critiche reali il suo smalto “colorato”? Semplice, la tonalità del Ballet Slippers è la stessa utilizzata nel lontano 1989 da Queen Elizabeth II! Se non è questo uno smalto sposa… regale!

Smalti Sposa: Quel Tocco in Più…

foto smalti sposa glitter

Assodato il fatto che gli smalti sposa da scegliere sono colorazioni chiare (bianco gesso, crema, beige, nude, rosa cipria o antico), nulla vieta di aggiungere un tocco di audacia alle unghie, senza però correre il rischio di esagerare. La soluzione è aggiungere allo smalto nude un tocco di luce con glitter, strass o cristalli.

Leggi anche

La Crystal Manicure

Uno smalto sposa lattiginoso arricchito da leggeri tocchi luminosi con polveri sottili ad hoc, non fa che esaltare con eleganza una manicure naturale. Perché allora passare inosservate quando possiamo avere a portata di unghia dei raggi di luce?

Smalti Sposa: il Colore

foto unghie danneggiate

Se, poi, proprio non riuscite a rinunciare ad uno smalto colorato sulle unghie, sceglietene uno che si addica alla vostra carnagione. In base al colore della mano, potete osare senza però incorrere nel rischio “colpo in un occhio”. Colorito olivastro? Preferite i toni sul rosa. Avete una carnagione che tende ad arrossarsi, seppur scura? Optate per la gamma del beige. Potreste osare anche con il rouge noir o le sfumature del ciliegia qualora l’abito, o la cerimonia, lo consentisse. Dite un deciso addio, invece, al classico rosso, un colore assolutamente fuori luogo per lo smalto della sposa.

Non vi resta che fare le giuste valutazioni e decidere il colore dello smalto che più vi si addice. Ma ricordate, qualunque sia la vostra scelta, sarete in ogni caso un vero splendore.

Leggi anche

Come Abbinare lo Smalto ai Vestiti e agli Accessori

Summary
Smalti Sposa: i Colori per la Manicure del Matrimonio
Article Name
Smalti Sposa: i Colori per la Manicure del Matrimonio
Description
Quale colore di smalto scegliere per il giorno del matrimonio? Ecco quali sono i colori degli smalti sposa più indicati per il matrimonio, dalle tinte tenui alle colorazioni più audaci
Author
Publisher Name
Amiche di Smalto

Cosa ne pensi?