Tempo di pensare alla pedicure e scegliere i colori per lo smalto piedi estate 2018

Sta arrivando il momento di scegliere lo smalto per la pedicure, perché è un attimo che dalle sneakers e le scarpe chiuse, si passa ai sandali!
Per non trovarci impreparate, cominciamo intanto a scegliere il colore giusto dello smalto e a prenotare subito una pedicure, per non ridurci all’ultimo minuto…
Tutti i consigli per i colori degli smalti da scegliere e come avere sempre i piedi curati.

Smalto Piedi Estate 2018: perché scegliere i colori scuri

Colori smalti estate 2018 piedi

Smalto Burgundy sui sandali neri

Le tendenze degli smalti della primavera estate 2018 puntano su colori di smalti brillanti e in tonalità pastello. Se per le mani vi consiglio di puntare su queste tonalità chiare, per lo smalto piedi estate 2018  e in generale quando parliamo di pedicure – lo smalto scuro vince sempre, perché rende i piedi più snelli e affusolati.
Questo non significa che bisogna necessariamente scegliere colori come il rouge noir o il viola ma basta scegliere nuance più intense di rosa, giallo, blu. Insomma lo smalto ai piedi si deve notare!

Smalto per i piedi estate 2017

Smalto by Cnd

Scegliere una tonalità intensa ha però anche un problema, perché lo smalto deve essere assolutamente perfetto senza sbavature e per evitare problemi, forse lo smalto semipermanente è la scelta ideale.

Leggi anche:
I colori degli smalti semipermanenti della primavera estate 2018

Smalto piedi estate 2018: i colori di tendenza

Smalto piedi estate 2018

I colori di tendenza per la pedicure

La regola principale per scegliere il colore dello smalto ai piedi è abbinarlo al colore dei sandali.
Si può andare a contrasto, oppure nel caso di sandali multicolor, scegliere un colore e abbinarlo.
Inoltre non è necessario coordinare lo smalto dei piedi a quello delle mani, a meno che non siano due colori diversi e vivaci che potrebbero creare confusione.
Si potrebbe scegliere un colore con una tonalità chiara per le mani e magari più scuro sui piedi o viceversa.

Smalti estrosa a Cosmoprf 2018

Le collezioni di smalti Estremo di estrosa e Persistance One step

Le tendenze degli smalti della primavera estate 2018 puntano su tonalità pastello ma anche con colori originali come il giallo, il blu e soprattutto l’arancione, un colore molto amato d’estate.

Smalti Chanel primavera estate 2018

La collezione Neapolis di Chanel

Leggi anche lo speciale:
Smalti Chanel primavera estate 2018

Smalto piedi estate 2018: le tonalità brillanti

Per una volta mettiamo da parte le tonalità invernali e puntiamo sul fucsia, arancio, rosso ciliegia e delle accese tonalità di verde. Divertiamoci anche con lo smalto ai piedi, con i colori pazzeschi dell’estate.

Colori smalti piedi estate 2018

Smalto Ripe Guava di Cnd Vinylux – Sandali Preludio Capri

Smalto piedi estate 2018: le tonalità pastello per la pedicure

D’estate, proprio quando possiamo divertirci con gli smalti, soprattutto ad agosto, capita di avere voglia di colori più neutri e magari in questo caso si possono sperimentare le tonalità pastello.

La forma ideale delle unghie

la forma delle unghie dei piedi

La forma delle unghie dei piedi

Con le mani ci possiamo davvero sbizzarrire per la forma delle unghie, ma quando parliamo di piedi, le unghie dovrebbero essere corte e squadrate. Si può anche azzardare ad una forma più arrotondata sui lati ma l’importate è che siano corte.

Quando si hanno piedi curati e una pedicure perfetta, credetemi si nota, e solo allora i piedi possono anche diventare uno strumento di seduzione.

Come mettere lo smalto ai piedi

Come mettere lo smalto ai piedi

Segreti e consigli per mettere lo smalto ai piedi

Non è facilissimo mettere lo smalto ai piedi da sole, diciamolo, ma con un po’ accortezza ci si può riuscire. Ecco qualche consiglio:

  1. Scegliete un posto comodo e possibilmente il bagno, perché il rischio macchia accidentale è in agguato.
  2. Prima di applicare lo smalto sarebbe comunque meglio fare un’accurata pedicure o comunque cercate di eliminare le cuticole e idratare sempre bene i piedi.
  3. Usate il separatore per le dita o dell’ovatta.
  4. Nel mettere lo smalto si dovrebbe iniziare dal mignolo del piede sinistro, e poi dal pollice del piede destro, in modo da non urtare e macchiare le unghie che sono state già colorate.
  5. Se non siete bravissime a mettere lo smalto, meglio scegliere smalti non troppo densi.
  6. Per la stesura si inizia con un po’ di prodotto al centro dell’unghia, lentamente, da sopra a sotto, poi il prodotto che resta più denso ai lati si stende a sua volta prima da uno e poi dall’altro lato.
  7. Per ottenere i bordi delle unghie senza sbavature, basta applicare un prodotto oleoso sulla pelle circostante l’unghia, servendosi di un pennellino. In questa maniera, sbavature o macchie si elimineranno semplicemente con una salviettina.
  8. Per l’asciugatura veloce ci sono prodotti specifici oppure ricorrete al caro phon per i capelli!

Cominciamo dunque, con il piede giusto la primavera…con una super pedicure!

Cosa ne pensi?